stemma squadra
Home
News
serie D
under 16
Under 13 blu
S3 - minivolley
Campi di gara
Albo d'Oro
Photogallery
Videogallery
I nostri sponsor
Contatti
Documenti
I nostri riferimenti
Sede legale:
Strada della Lucciola, 35
05035 Narni Scalo (TERNI)
cellulare: 335.216730

Sede operativa:
Palestra scuola Media L. Valli
via dei Parco, 1
05035 Narni Scalo (TERNI)

e-mail: info@pallavolonarni.it
info@asdnarnivolley.it
News
Pubblicato il 24/02/2020 da aldo mencarelli
serie D
LA SCALO 82 BATTE PERUGIA E ALLUNGA
Più 4 sul Foligno, più 7 su Colleluna e più 8 sull'Amerina
immagine LA SCALO 82 BATTE PERUGIA E ALLUNGA

SAN SISTO (Perugia), 23 febbraio – Era temuta? Beh, certamente una qualche apprensione questa Torme Meccanica Pallavolo Perugia l’ha creata, non tanto per il suo risultato di classifica (quinta, con 19 punti, la metà dei punti della Scalo 82 Narni) quanto perché è indelebile il risultato (1-3) della gara disputa a Narni nel girone A, unica vera sconfitta subita dalla squadra che è stata costantemente prima in classifica. Quelle giovanissime pantere sbranarono le elefantesse di Narni e ora queste ultime erano decise a rendere la pariglia. Ma… sarà facile?

Invece è stato molto più facile di ogni più rosea previsione. Pronti via ed è subito notte per le perugine sepolte sotto una gragnola di palloni da posto 2, da posto 4 e soprattutto dal centro. Il tabellone dalla parte di Narni saliva velocemente fino ad un tranquillo 9-19. E qui le ragazze di coach Lalleroni e Ferri, senza nemmeno rendersi conto, stavano cadendo nell’errore già commesso a Narni: rallentando il gioco si offrivano alle avversarie che, minuto dopo minuto, crescevano mettendo in difficoltà Camilli e compagne. Chiesto il tempo, riunite le ragazze davanti alla propria panchina è bastato uno sguardo per capirsi e il gioco è tornato in mano ai colori narnesi che hanno saputo ben amministrare il vantaggio (calato a 5 punti per quel momento di distrazione di massa) fino ad aggiudicarsi il set per 20-25.

Nella restante parte della gara non ci sono state situazioni degne di menzione se non che il secondo set è stato vinto a mani basse da Camilli e le altre (14-25) con Eresia che ha lasciato il posto a Cesaroni (brava a mettere a terra un paio di palloni); il terzo ha visto un tentativo di risalita della Pallavolo Perugia ma Narni (20-25) ha detto no: Narni voleva vincere 3-0 ed ha vinto 3-0 facendo entrare in campo l’intera panchina (fatta eccezione di Ferrante, per un dolore alla spalla destra). Pioli ha sostituito Camilli e Arbuatti ha scambiato con Rossi senza che il gioco ne risentisse più di tanto. Sul piano personale va presa nota del fatto che Camilli è stata la migliore realizzatrice con 12 punti, seguita da Pettini con 9, da Eresia e Rocchetti con 8, mentre 4 sono stati i punti firmati da Novelli e Pioli e 2 da Cesaroni. Il punto debole resta la difesa (troppi errori, conseguenza della comprensibile scarsa concentrazione) mentre è andata meglio per le battute che non saranno imprendibili a almeno sono diminuite quelle finite fuori o sulla rete.

Con questi tre punti Narni sale a 42 in classifica, 4 punti di vantaggio su Foligno (vincente sull’Amerna per 3-2), 7 su Colleluna (facile vittoria in casa contro la Monini Spoleto) e 8 sull’Amerina. Il prossimo turno mette di fronte Foligno e Colleluna (seconda e terza) mentre Narni se la vedrà con la Ternana. Una buona occasione per allungare il passo e mettere in sicurezza il risultato finale.

NELLA FOTO LAVINIA ARBUATTI E FRANCESCA NOVELLI

avviso
Il corso di aggiornamento per Allievo e Primo grado secondo livello gioivanile si terrĂ  domica 15 settembre 2019 presso il Centro Federale di Valtopina- Per i Primi Grado [...]