stemma squadra
Home
News
serie D
under 18
under 16
Under 13 blu
S3 - minivolley
Campi di gara
Albo d'Oro
Photogallery
Videogallery
I nostri sponsor
Contatti
Documenti
I nostri riferimenti
Sede legale:
Strada della Lucciola, 35
05035 Narni Scalo (TERNI)
cellulare: 335.216730

Sede operativa:
Pala Gandhi
via dei Garofani, 2
05035 Narni Scalo (TERNI)

e-mail:
info@pallavolonarni.it
info@asdnarnivolley.it
News
Pubblicato il 22/12/2019 da aldo mencarelli
serie D
UMBERTIDE E COLLELUNA KO, NARNI IN VETTA
Le Altotiberine sconfitte dalla Scalo 82 e le ternane perdono a San Feliciano
immagine UMBERTIDE E COLLELUNA KO, NARNI IN VETTA

ARRONE, 21 dicembre – Che non sarebbe stata una partita facile, quella tra la Scalo 82 Narni e la Volley Umbertide, era palese. Ma che dopo i cinque lunghissimi set giocati nella palestra comunale di Arrone (palestra “eletta” quale “casa” per le ragazze di Narni) la Scalo 82 si sarebbe ritrovata in testa alla classifica non lo aveva pensato nessuno. Narni è tornato a battere Umbertide per 3-2 proprio come aveva fatto nella gara di andata nell’Alta Val Tiberina e ha conquistato due dei tre punti in palio; ma la vera sorpresa è stata la sconfitta del Colleluna a San Feliciano: un secco 3-1 che ha lasciato le ragazze ternane a 24 punti mentre Narni è salito a 25 e Umbertide a 24. Il terzetto procede. Ma attenti: non  sempre è vero il famoso motto chi va piano va sano e lontano perché quando si formeranno i due gironi della seconda fase potrebbero esserci delle sorprese. Non solo perché la Libertas Perugia veleggia a quota 30 ma perché è inseguita da un Foligno (attualmente a quota 23) che sembra rigenerarsi gara dopo gara. Insomma, potrebbe accadere di tutto.

Intanto Narni si gode questa bella vittoria. Bella. Bellissima. Perché è stata la vittoria della volontà e della determinazione. I primi due set sono andati a Umbertide per un soffio, Narni è stata sempre in partita ma ha commesso qualche errore di troppo soprattutto nel primo set quando il tabellone segnava 20 pari e così ha concesso la vittoria alle avversarie per 21-25. Errori che si sono ripetuti anche nel secondo, quando Narni è riuscita ad annullare due match point per poi combinare un pasticciaccio sotto rete e regalare il set per 25-27 a Umbertide. Nonostante questi errori Camilli e compagne si sonmo fatte apprezzare per i lunghissimi scambi quasi tutti a suo appannaggio.

Il terzo è iniziato con il morale sotto i piedi da una parte e sprizzando gioia dall’altra. Quando il punteggio segnava 3 punti per Narni e 7 per Umbertide, il capitano rossoblu chiama il tempo e in quel minuto avviene la trasformazione degli agnellini sacrificali in pantere scatenate. Camilli raddoppia forze e punti fatti (alla fine nessun sa quanti siano), Pettini che fino a quel momento è stata in silenzio si mette ad urlare e a mettere a terra palloni, Eresia la imita, Rossi gestisce il gioco meglio che può e serve anche le due centrali Ferrante (bravissima) e Rocchetti che non si fanno pregare iniziano a bastonare. Dietro c’era una Dionisi super che non ha fatto cadere un pallone. Quella era un’altra partita: il tabellone dalla parte di Narni raddoppiava la velocità, dall’altra rallentava. E’ finita 25 a 18. Si dirà: il terzo set è sempre un problema per chi ne ha già vinti due. Macché: il terzo set, in questa gara, è stato il set della verità. Nel quarto, chiuso 25-15, infatti la Scalo 82 ha dominato letteralmente costringendo già a metà set, l’allenatore avversario a chiamare in panchina le atlete migliori per farle respirare in vista del tie break.

La quinta frazione ha visto il capolavoro di Rocchetti che ha dato alla squadra il punto numero 17, la vittoria della gara e il primato in classifica. E dire che non era iniziato bene: 3-7 per Umbertide, cambio campo a 5-8 poi Narni allunga e fa 10-9. Lotta durissima con Umbertide che sale a 14 subito ripresa e sorpassata da Narni. Ma è 15 a 15. Narni sale a 16, il fiato è sospeso. Poi ci ha pensato Rocchetti con una botta che fa tremare la palestra e fstto esplodere repentino un grido di liberazione del pubblico narnese e di recriminazione delle avversarie. Grazie ragazze per queste due ore e quaranta minuti di passione.

NELLA FOTO: IN PRIMO PIANO DIONISI E CAMILLI

avviso
Il corso di aggiornamento per Allievo e Primo grado secondo livello gioivanile si terrĂ  domica 15 settembre 2019 presso il Centro Federale di Valtopina- Per i Primi Grado [...]