stemma squadra
Home
News
serie C
UNDER 19
UNDER 17
UNDER 15
S3 - MINIVOLLEY
Campi di gara
Albo d'Oro
Photogallery
Videogallery
I nostri sponsor
Contatti
Documenti
I nostri riferimenti
Sede legale:
Strada della Lucciola, 35
05035 Narni Scalo (TERNI)
cellulare: 335216730

Sede operativa:
Palestra scuola Media L. Valli
via dei Parco, 1
05035 Narni Scalo (TERNI)

e-mail:

info@pallavolonarni.it
info@asdnarnivolley.it
pallavolonarni@pec.it
Curiosit
LA PALLAVOLO NARNI SALE IN SERIE C
immagine LA PALLAVOLO NARNI SALE IN SERIE C

di ALDO MENCARELLI

NARNI, 16 gennaio – Era nostra. Nessuno era più in grado di fermare la nostra corso verso la serie C di pallavolo femminile. C'erano i risultati e con essi cresceva l'entusiasmo; c'era un gruppo di atlete unite attorno alle quali si stava cementando anche un gruppo di appassionati che le seguivano anche nelle trasferte più lontane. Ma poi, all’improvviso, è scoppiata questa assurda pandemia da coronavirus che ci ha negato tutto, mietendo vittime come fossero spighe di grano maturo falciate da quelle enorme macchine che restituiscono i semi pronti per la macina. Era cil mese di marzo del 2020, poco meno di un anno fa. Abbiamo sofferto tutti, ma come prendersela con qualcuno? E con chi, poi.  Come altri, ci siamo ripresentati alla partenza a settembre. Ma non eravamo più gli stessi di prima. Rassegnati, quindi, a fare comparsa dopo essere stati protagonisti. Ma ci siamo scontrati ancra con questo maledetto virus che ci ha fermato di nuovo. Ora però si riparte. Ma come? Rassegnati? Forse. Ma non tutti. Uno di noi ha detto che non poteva finire così, non era giusto subire in silenzio ma si doveva fare qualcosa. Lo ha scritto e ripetuto sui social insistendo. Fino a vincere. 

      In un mondo come quello di oggi si può vivere da eremiti e avere milioni di contatti con milioni di persone. E così è cominciata questa avventura nella serie C. Sfruttando l’esigenza del Comitato regionale di chiudere con 12 squadre il campionato di serie C avendone però 11. Ripescaggio è stata l’azione messa in campo, ma a me piace chiamarlo “riconoscimento”. Riconoscimento dello sforzo atletico delle ragazze e dell’impegno della società Narni Volley. Tornata ad essere “padrona” delle palestre (il precedente campionato è stato giocato ad Arrone) e tornata ad essere entusiasta nonostante cinque delle ragazze della scorsa stagione abbiano rinunciato per paura del contagio e per esigenze di studio. Cinque assenze temporanee perché chi ha fatto pallavolo, può anche smettere ma la porterà sempre dentro di sé e sarà pronta a ricominciare. Magari a 40 anni per una bella squadra di senior. Tra i dirigenti non sono servite molte parole tanta era in tutti la convinzione che non si poteva accettare una sconfitta così stupida.

      Non ci abbiamo messo molto a riorganizzare la squadra. Ora abbiamo un dettagliato protocollo sanitario di gestione delle strutture, macchinari moderni per pulire e disinfettare, allenatori affidabilissimi. Abbiamo tutto, cioè, per giocarci questa ennesima partita. Siamo tranquilli perché accanto a noi, con il compito di sostenerci economicamente, oltre ai tradizionali sponsor (Bper, CafféZero, Motortest, Fratelli Rosati Tipografia Iris, Tavola calda Scalo 82, Conad Superstore, Sammi, Charme acconciature, Il forno delle bontà, L’UnipolSai) troviamo simpatia e attenzione anche in altri soggetti che, speriamo, possano tradursi in contratti di sponsorizzazione. Sarà una bella stagione certamente perché non dobbiamo vincere nulla: questa volta abbiamo vinto prima delfischio d'inizio.

avviso
Il corso di aggiornamento per Allievo e Primo grado secondo livello gioivanile si terrĂ  domica 15 settembre 2019 presso il Centro Federale di Valtopina- Per i Primi Grado [...]